Home

Pesca a mosca secca
Pesca a mosca secca

La pesca a mosca si è sempre distinta dalle altre tecniche per la sua alta sportività e non per la quantità delle catture.

E’ stata sempre vista come il traguardo ultimo, qualcosa di estremamente bello e forse irraggiungibile. Oggi, invece, la pesca a mosca sta cambiando la sua “immagine” ed è ormai alla portata di tutti. Questo produce dei pro e dei contro come la possibilità di poter iniziare a pescare da zero già con questa tecnica e anche a catturare subito con estrema facilità e forse tutto questo ha fatto perdere un po’ di quel fascino su cui la tecnica è costruita. Chi ne sta facendo le spese è la pesca a secca che richiede un po’ più di tempo per essere capita in maniera accettabile.

La maggior parte dei moschisti oggi segue le tecniche usate dai garisti le quali hanno influenzato la filosofia della pesca a mosca e relegato la pesca a secca ad un posto di comprimario. Questo ha indebolito la cultura della secca specie in acque mosse e quando viene usata fuori schiusa.

Uno dei miei obbiettivi è quello di contribuire a riportare la pesca a mosca secca al livello che gli compete attraverso corsi di pesca a secca pratica perché usare la dry fly con successo non è solo quando la trota bolla….!!!!

…che faccio, se le trote non bollano mi siedo e guardo il fiume ?……..
Questo è quello che dicono tanti pescatori senza sapere che le trote le dobbiamo saper far bollare noi !!!!

Sotto un breve filmato in cui sono evidenziati gli elementi che si andranno a trattare durante i corsi di pesca a mosca secca pratica.